Cover Speciani

06 Giugno 2019 ore 18:00 Libreria Paravia

 

Le intolleranze alimentari non esistono

di Attilio Speciani

L’immunologo Attilio Speciani sfata i luoghi comuni sulle cosiddette intolleranze alimentari” e guida il lettore a un rapporto sano e corretto con il cibo. Colite, emicrania, alterazioni ormonali, artrite, malattie autoimmuni, squilibri del metabolismo e tanti altri disturbi, dai più comuni fino alle malattie più severe, sono spesso correlati al tipo di alimentazione. È molto forte la convinzione che esista uno stretto rapporto tra cibo e malattia, el’immunologia moderna ha asformato questi sospetti, talvolta espressi in modo inadeguato, in fatti accertati e documentati da evidenze scientifiche. Ha potuto così ridimensionare molti falsi miti sulle “intolleranze”, nel rispetto di una relazione amichevole con il cibo che è la fonte primaria dell’energia per ogni essere vivente. Quando il naturale e fisiologico rapporto con il cibo si altera, per eccessi alimentari o per la ripetuta introduzione di un cibo, si generano segnali infiammatori misurabili che inducono e mantengono molte malattie. Questo libro aiuta a capire perché le intolleranze alimentari sono “il passato”, spiegando il nuovo paradigma scientifico e pratico che descrive la relazione con l’infiammazione da cibo e il rapporto corretto con la nutrizione. Le ricerche più recenti spiegano che l’infiammazione correlata al cibo dipende sia dal tipo di alimento utilizzato, sia dalla relazione con gli zuccheri, sia dal modo in cui si combinano gli alimenti e dal “timing” della loro ssunzione. In questotesto, sono descritte in modo organico e documentato le tre vie dell’infiammazione da cibo e le loro interazioni, spiegando come misurarle e controllarle, per conquistare e mantenere benessere e salute.