ATTIVITA' ED EVENTI

Voucher Scuola

LIBRERIA PARAVIA SOCIAL

Facebook Posts

2 weeks ago

Libreria Paravia

ANDREA, IERI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA ABBIAMO VISTO IL FILM "TUTTO IL MIO FOLLE AMORE". COSA NE PENSI?
Giorno di pioggia
Pioggia di applausi
Da chi ha visto il film.
Vincente e Andrea insieme
Matti
Spiegano con i fatti
La diversità.
Le conseguenze per la famiglia
Creare scompiglio e cambiare le persone.

MA TI È PIACIUTA LA STORIA DEL FILM CHE È ISPIRATA ALLA TUA ESPERIENZA?
Storia diversa in ogni famiglia.
Famiglia di Vincent mi piace.
Tutti soffrono.
Tutti arrabbiati.
Tutti cambiano pensieri.

E DELL'INTERPRETAZIONE DI GIULIO PRANNO CHE DICI?
Amico sensibile.
Entrato nel mio mondo
Spontaneamente
Dico bravissimo sei.
Autistico vero.
Premio di fans ti dò.

COME TI SEI SENTITO SUL RED CARPET ASSIEME AGLI ATTORI E PERSONE IMPORTANTI, CON TUTTI GLI OCCHI PUNTATI ADDOSSO?
Felice
Per risultati ottenuti
Parlare di diversità
Aiutare amici Rappresentandoli
E per mia famiglia
Che sopporta mio mondo.
Agitazione da controllare
No stato facile.

VUOI AGGIUNGERE QUALCOSA RIGUARDO AL FILM, A VENEZIA, O ALTRO...
Riesco a dire ancoran poco con la voce ma dico un grazie a coloro che vivono per cambiare le cose con questo unico libro e questo pazzesco film abbiamo vinto tutti.

#autismo #TuttoIlMioFolleAmore #SetiAbbraccioNonAverPaura
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Libreria Paravia

Foto del diarioIl prossimo 15 settembre sarà in libreria il nuovo manuale di sicurezza urbana che ho curato assieme ad altri cinque bravissimi autori. Un testo di 500 pagine utile e aggiornato per professionisti della sicurezza e per avvocati e consulenti legali. Con Antonella Manzione, Pino Napolitano, Michele Orlando, Ugo Terracciano e Pietro Cucumile. ... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Libreria Paravia

Cari amici lettori, purtroppo dopo ben 19 anni la Libreria Broadway chiude i battenti.
E' stata una decisione sofferta e dolorosa ma al contempo coraggiosa!
Il mercato librario negli ultimi anni si è trasformato e la sopravvivenza delle librerie indipendenti è ormai diventata impossibile. Abbiamo tentato di resistere alle librerie colosso, agli ebook, ad Amazon, ad una burocrazia sempre più farraginosa, alla vendita diretta degli editori che preferiscono scavalcare la mediazione della libreria e, non ultimo, alla triste realtà che la gente legge sempre meno. Tutto ciò ha reso il nostro lavoro sempre più difficile e alla luce dei fatti impossibile.
L’amara e cruda verità è che il libro non ha più bisogno di un luogo dedicato ad esso! Le librerie sono solo dei luoghi che appartengono al passato. Le librerie hanno perso la loro identità e quindi le "librerie" non esistono più!
Continuano ad esistere, anch’esse con enormi difficoltà, delle librerie che insieme al libro si vedono costrette per far quadrare i conti a commercializzare altro, sia esso un abito, un bracciale, una bottiglia di vino o chissà cos'altro.
E proprio perché i tempi impongono modificazioni, anche noi avevamo trasformato la nostra libreria aggiungendo un settore che magari poco si adatta allo spettacolo ma che pur sempre rimane nell'ambito librario. Abbiamo infatti creato un ampio settore per bambini e ragazzi e abbiamo organizzato tanti laboratori creativi dedicati ai più piccoli! Una sorta di crogiolo dove formare i futuri amanti del libro. Ma non è bastato!
Non vogliamo tacere l'amarezza che questa decisione comporti. È molto triste dover chiudere uno dei poli culturali di questa città. Leggiamo negli occhi dei nostri cari ed affezionati clienti lo smarrimento per la chiusura di quello che in molti ritengono un punto di riferimento. Quando chiude una libreria, si chiude non solo un capitolo della vita di chi l'ha gestita, ma anche una finestra su un mondo di infinite possibili conoscenze, si chiude un luogo d'incontro, di scambio culturale.
Io e Roberta abbiamo iniziato quest'avventura nel 2000. Eravamo ancora molto giovani e con la speranza di un bel futuro tutto da scrivere. Due sorelle che hanno creduto nel sogno del padre, libraio d'annata, e che lo hanno aiutato a realizzarlo investendo tutto: energie, tempo e risorse. Non è questa la sede per riferire di dinamiche familiari che vogliamo tenere private, ognuno abbia la matura e silente consapevolezza delle proprie responsabilità.
La figura del libraio per fortuna ancora ha un valore per qualcuno e speriamo con tutto il cuore che Amazon o chi per lui non cancelli definitivamente questa figura professionale e che tutte le librerie “superstiti” continuino ad esistere e a resistere. E’ un augurio che facciamo ai lettori, ai colleghi, a noi stessi e a tutta la città.

In questi vent'anni abbiamo vissuto momenti belli e brutti, abbiamo conosciuto tante persone, moltissime di loro rimarranno nei nostri cuori: è stato bello crescere tutti insieme nella libreria BROADWAY!
Un ringraziamento particolare va a tutti i piccoli lettori che hanno dato una sferzata di allegria allo spazio che abbiamo dedicato loro, motivo per cui ci rattrista ancora di più doverli deludere sottraendo loro gli ormai consueti e tanto attesi appuntamenti con letture e laboratori creativi.

Saremo aperti fino al 31 ottobre e venerdì 27 e sabato 28 settembre dedicheremo due serate a tutti i nostri amici per chiudere col sorriso, perché sia di buon auspicio per nuove avventure! Vi attendiamo per dirvi grazie di averci scelto in questi 19 anni e per un affettuoso saluto che non vorrà essere un addio ma un ARRIVEDERCI.
Da domani vi aspettiamo in libreria per delle vendite promozionali con sconti sino al 30%.
... See MoreSee Less

View on Facebook